Dinamo e Banco, 1500 studenti gratis

Gli alunni delle scuole elementari e medie di Sassari e dei centri dell'hinterland potranno assistere gratuitamente alle partite della Dinamo valide per il secondo turno della FIBA Europe Cup. Il regalo per 1.500 ragazzi arriva grazie ai biglietti messi a disposizione dal Banco di Sardegna, in collaborazione con la Dinamo Basket, l'assessorato alle Politiche educative e allo Sport del Comune di Sassari e l'Azienda trasporti pubblici. L'iniziativa, presentata dal direttore generale del Banco di Sardegna, Giuseppe Cuccurese, dall'assessora comunale Alba Canu, il presidente di Atp, Roberto Mura e il patron della Dinamo, Stefano Sardara, rientra nell'ambito di un più ampio progetto portato avanti nel corso di tutto l'anno scolastico per avvicinare i bambini e i ragazzi allo sport. "Questo progetto è il giusto completamento di un programma che stiamo portando avanti da tempo con le scuole elementari e medie che consente agli alunni di conoscere più da vicino i loro beniamini del basket, vivendo allo stesso tempo un'esperienza anche didattica", ha spiegato Cuccurese. nei giorni successivi alla partita, con l'aiuto degli insegnanti, gli studenti potranno rappresentare come hanno vissuto la serata e spiegare cosa li ha più colpiti. Una commissione valuterà gli elaborati: i migliori saranno premiati ed esposti in una mostra dedicata. Il primo appuntamento è per mercoledì 19 dicembre alle 20.30 per la sfida tutta italiana tra la Dinamo Banco di Sardegna e la Pallacanestro Varese. L'iniziativa sarà replicata il 23 gennaio per la gara contro gli olandesi del Donar Groningen e il 6 febbraio per la partita contro i ciprioti del Petrolina AEK. (ANSA).

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Badesi

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...